In ateneo con auto Gdf,condanna capitano

Il gup di Aosta Giuseppe Colazingari ha condannato a due anni di reclusione il capitano della Guardia di finanza Oronzo Russo, attualmente in servizio a Ravenna. Era accusato di truffa all'amministrazione militare, peculato d'uso e falso ideologico. In base alle indagini aveva svolto viaggi con l'auto di servizio e in orario di lavoro per sostenere esami all'università. Condannati anche altri tre finanzieri in servizio ad Aosta che - secondo l'accusa - lo avevano accompagnato nelle trasferte a Torino. L'accusa era rappresentata dal pm Luca Ceccanti. Le indagini erano iniziate a seguito degli accertamenti delegati dalla Procura militare al Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Aosta. I fatti risalgono al 2013 e 2014. In totale i viaggi contestati sono una decina.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chambave

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...