Istituito tutore per minori stranieri

Una Convenzione di cooperazione tra il Consiglio regionale del Piemonte, la Regione Piemonte, la Regione Valle d'Aosta, il Garante dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Piemonte e altri soggetti (Università di Torino, Anci, Fondazione Crt, Compagnia di San Paolo) per l'istituzione della figura del "tutore volontario per Minori Stranieri Non Accompagnati", prevista dall'articolo 11 della legge 47/2017. L'accordo è stato sottoscritto dall'assessore regionale alle politiche sociali, Chantal Certan. L'obiettivo è "sensibilizzare la cittadinanza e informarla sul ruolo e sull'attività del tutore volontario, che risulta essere una forma innovativa di volontariato, espressione di cittadinanza attiva e completamente gratuita". Finora 11 cittadini valdostani si sono iscritti al percorso formativo e uno è stato nominato tutore di due minori stranieri in carico ai servizi socio-sanitari.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaSports
  3. AostaSports
  4. AostaSports
  5. AostaSports

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chambave

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...